13 marzo 2013

Fumata bianca, il Papa è eletto

Habemus Papam, ed è Francesco I. Il nome evoca il nostro santo nazionale  (San Francesco) e quindi simpatia, semplicità ed umiltà. Ce n’è bisogno di questi tempi, e soprattutto nella Chiesa; staremo a vedere, di certo una maggior apertura e modernità  è auspicabile e soprattutto verso le  tematiche calde contemporanee (coppie omosessuali, pedofilia,etc.) ed un allontanamento  dalle cose sporche che devono rimanere estranee alla Chiesa (Interessi loschi, fuga di notizie, complotti ed intrighi vai). Mi auguro altresì che la usuale misoginia che tuttora esiste nella Chiesa perda terreno e le donne(che sono circa il 30%  nel mondo religioso attualmente )  possano ottenere spazi e ruoli  di sempre maggior importanza e rilievo.

Auguri al nuovo Papa e Buon lavoro.

 

san francesco
Posta un commento

Follow by Email

Lettori fissi