8 marzo 2013

8 marzo e non solo


Come ogni anno é arrivato l’8 Marzo, festa della donna in tutto il mondo e, come ogni anno, fioccano tutta una serie di discussioni, manifestazioni, simposi ,incontri utili a tener viva l’attenzione sulle donne e sulle tante, troppe problematiche ancora esistenti.
Non si può certo dire o aggiungere niente di nuovo, se non rimarcare il fatto che la donna deve essere festeggiata e considerata continuamente e non dimenticare che, nonostante il progresso, in molte parti del mondo esse sono ancora oggetto di forte discriminazione e violenza inaudita; dove la parola considerazione e rispetto sono sconosciute ai molti uomini-padroni che sfruttano e dispongono di esse come delle nude proprietà, senz’anima né sentimenti.
Alle bambine vendute dalle famiglie ai bordelli più infimi, per la soddisfazione delle più becere voglie di esseri spregevoli alle bambine nate e uccise perché non  utili alla società, alle donne tutte che vivono lo strazio della perdita dei propri compagni-mariti –figli sul posto di lavoro(e non solo nei paesi cosiddetti “sottosviluppati”) e non c’è mai un plausibile perché.
A tutte queste donne io dedico i miei umili ma sentiti pensieri,
Non solo l’8 marzo.
Dede1105
Posta un commento

Follow by Email

Lettori fissi