25 febbraio 2010

GITA PRE PRIMAVERA....

Cima da Conegliano


Domenica scorsa, approfittando della bella giornata, ho fatto una piacevole gita verso i colli di Conegliano Veneto, più precisamente verso la zona del Prosecco, la quale non dista tantissimo da dove abito io (Pordenone); in brevissimo tempo si riesce a lasciare il traffico cittadino e ci s'immerge nella pace e soavità dei colli trevigiani, tanto cara ai pittori veneti del '500. I colori sono ancora quelli invernali, ma si scorge a poco a poco qualche gemma e filari di viti che rinascono nella timida aria primaverile, che già si respira.


La piacevole sorpresa è stata la sosta effettuata per il pranzo presso un Agriturismo che voglio segnalarvi, perché ho veramente mangiato bene e cose genuine. A volte non è necessario ricercare ristoranti con nomi altisonanti e rinomati per apprezzare una buona cucina, anzi. Pasta fatta in casa con ragù di puledro, formaggi locali e Sopressa (tipico salume veneto) verdure e ortaggi di propria produzione. Vino rigorosamente Prosecco prodotto dall'azienda.


Vi segnalo il loro nome se vi dovesse capitare di trovarvi da quelle parti, perché val la pena proprio di approfittare della loro cortesia ed ospitalità (qualità non sempre facili da trovare):


Azienda agricola "La Cappuccina" con Agriturismo "All'Agreste Ritrovo" - Via della liberazione - località Refrontolo (TV).



 















20 febbraio 2010









Occhi, respiro rugiada

Carezza,odore di menta

Cammino sospesa sul filo d'argento,

Dei miei pensieri....dei tuoi pensieri.



18 febbraio 2010

TORTA RUSTICA ALLO YOGURT







Ho voluto preparare la classica ciambella allo yogurt rivisitata, farina ai 5 cereali e nocciole gli ingredienti; il risultato è  un dolce soffice e leggero, buono da gustare sia a colazione che come dessert accompagnato da una pallina di gelato.



A me, personalmente, piace gustarlo così, da solo, accompagnato semmai da una bella tazza di tè fumante.



Buona serata



Ingredienti:





  • 5 vasetti di farina (integrale o ai 5 cereali)

  • 2 vasetti di yogurt (io ho usato yogurt all'avena e noci)

  • 3 uova

  • 2 cucchiai e mezzo di zucchero (ne ho messo un pò meno perchè gli yogurt erano già zuccherati)

  • 1 pizzico di sale

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • scorza di limone

  • zucchero a velo

  • se volete una manciata di nocciole.
Svuotate uno dei due vasetti dello yogurt ed usatelo come dosatore; aggiungete in ordine gli ingredienti ed amalgamate bene il tutto.
Versate in una toriera da ciambella ed informate per 45 minuti a 200° (forno elettrico). Una volta sfornato il dolce, lasciatelo raffreddare e, a piacimento, spolverizzatelo con lo zucchero a velo.



16 febbraio 2010

17 FEBBRAIO ...CAT DAY!











Il giorno 17 febbraio  si celebra la festa del Gatto, e mi fa piacere ricordarlo visto che essi sono presenti nella vita di milioni di persone, e da sempre hanno ispirato scritti e racconti.
Sono innumerevoli le iniziative e, se volete, questi sono vari link simpatici da visitare, dove potrete trovare molteplici informnazioni sul comportamento e caratteristihce di questi bellisiimi animali.

Meooowwwww.....

http://www.ilmiogatto.net/

http://www.igattidellapiramide.it/

http://www.micimiao.it/

http://www.gattiandco.com/

13 febbraio 2010

San Valentino in anticipo

 

 

Immagine 298

Il mio San Valentino è arrivato in anticipo, una sorpresa bellissima da parte del mio amore alla fine di una giornata lavorativa particolarmente pesante.

Meglio di cosi..

 

12 febbraio 2010

ZABO...ZABO..



Quanto bello e' il mio gattone, un po' rompic......i quando si mette, ma coccolone (ruffiano) il piu' delle volte. In una recente conversazione si discuteva di quando si risponde ad una persona scontrosa o triste..incomprensibilmente..... oh ma ti e' morto il gatto? E' da ridere pensandoci, ma, da quando ho un gatto in casa, la mia sensibilita' verso gli animali in generale e' aumentata, e il solo pensiero che gatto Zabo scompaia, mi rattrista enormemente. E' diventato un membro della famiglia, a tutti gli effetti, da allegria e rilassa al tempo stesso; una volta ero molto prevenuta verso i mici, ne avevo quasi timore; ma una volta che si impara a conoscerli s ene sente continuamente il bisogno.
Cicciolone....

7 febbraio 2010

Borsetta di velluto…

DSCN1336_edited

Giornata all’insegna del riciclo…. da una sciarpa di velluto inutilizzata ho voluto ricavare una borsetta. Non è per niente impegnativa e può essere usata sia di giorno che in una serata a teatro.DSCN1338_edited

Enjoy it!

6 febbraio 2010

COPERTA QUILTATA

Finalmente dopo mesi di lavoro, il mio primo quilt; è molto “rustico”, l’ho trapuntato a mano, quindi ci ho messo molto tempo, quasi un anno (lavorando la sera e nei momenti liberi, senza fretta…).

C’è molto da migliorare, ma mi si passi l’ingenuità del neofita.

 

Immagine 095 

Particolare

Immagine 097 

Particolare

Immagine 033

4 febbraio 2010

SAL CUORI.. CON SORPRESA



Ciao a tutti,

Con qualche giorno di ritardo (ho abuto problemi con il pc), mostro la mia prima opera per il Sal di cuori organizzato da Stefania (angolo del country); una presina semplice e colorata in vista del carnevale.


Ciao

ASPIC DI PESCE E GAMBERETTI

Ciao a tutti,

Mi sono cimentata con la preparazione di un Aspic, di pesce e gamberetti.
E' un ottimo piatto da preparare anche quando si ha a disposizione una serie di "avanzi", quali pesce verdurine cotte ecc.

Gli ingredienti sono:
  • - gelatina di pesce in fogli gia' pronti;
  • - brodo vegetale;
  • - branzino, orata o salmone in pezzi e gamberetti;
  • - verdure cotte come fagiolini, piselli, carote;
  • - sale pepe.

Seguite le istruzioni riportate sulla confezione della gelatina per la preparazione della stessa e, una volta intiepidita, versatela in un contenitore quadrato o rettangolare dove avrete gia' disposto con una certa regolarita' le verdure e i pesci, cosi' da ottenere quasi una piastrella decorata. Mettete a raffreddare in frigorifero per almeno due giorni (per ottenenre i migliori risultati).
E' ottimo il piatto servito con il contorno di radicchi freschi o patate.
Gustatelo comunque secondo desiderio!

Follow by Email

Lettori fissi