17 novembre 2008

BISCOTTI

DOLCI DELIZIE IN VISTA DEL NATALE


In vista delle prossime festività eccovi alcune ricette per preparare dolci sfiziosi e tradizionali






BISCOTTI AL PANPEPATO
ingredienti per 60 biscotti circa






  • 500 gr di farina

  • 250 gr di sciroppo di zucchero

  • 180 gr di zucchero bruno

  • 120 gr di margarina

  • 1/2 bustina di spezie per panpepato

  • 7 g di potassa

  • Mettere a bollire lo sciroppo, la margarina e lo zucchero. Aggiungere la farina, le spezie, il composto caldo dello sciroppo e la potassa già sciolta in 2 cucchiai di acqua. mescolare insieme gli ingredienti ed impastarli.


    Stendere l'impasto in uno strato sottile e metterlo su una placca coperta con la carta da forno. Tagliare dei rettangoli di 4X6 cm di grandezza. Cuocere in forno elettrico a 200°c per 10 minuti. togliere dal forno, romperei rettangoli sui punti tagliati in precedenza raffreddare su una gratella da pasticciere. Conservare in una scatola metallica dove si manterranno croccanti.





  • FROLLINI DI STELLE ALLO ZENZERO
  • ingredienti per circa 50 biscotti

  • 200 gr di farina
  • 150 gr di margarina
  • 50 gr di zucchero scuro
  • 1 uovo
  • 100 gr di zenzero sciroppato
  • 100 gr di mandorle macinate
  • 100 gr di glassa al cioccolato per la decorazione


Lasciare sgocciolare lo zenzero, quindi impastare con i restanti ingredienti.
Mettere la pasta in una pellicola trasparente e porla in frigo per 2 ore. Stendere la pasta su una superficie di lavoro infarinata in uno strato sottile.
Ricavarne delle stelle con gli stampi e disporle su una teglia con la carta. Cuocere in forno elettrico preriscaldato a 175° per 13 minuti. Sciogliere la glassa a bagnomaria e distribuirla sui biscotti raffreddati disegnando delle linee.





LUNE E STELLE DI MERINGA
ingredienti per circa 30 biscotti




  • 180 gr di farina

  • 80 gr di fecola

  • 230 gr di zucchero

  • 130 gr di margarina

  • 1 uovo

  • 2 bianchi d'uovo

  • 30 gr di pistacchi tritati

  • 1 bustina di zucchero vanigliato

  • qualche goccia di succo di limone


Lavorare la farina e la fecola con l'uovo, 80 gr di zucchero, lo zucchero vanigliato e la margarina formando un impasto morbido e liscio. Far riposare in frigo per 1 ora.


Spianare la pasta su una spianatoia con uno spessore di 3 mm. Ricavare con gli stampi delle forme di lune e stelle. Disporre su una placca coperta con la carta. Montare a spuma gli albumi, lo zucchero rimasto con il succo di limone e formare un composto cremoso di media densità.


Aggiungere pian piano 15 gr di pistacchi al composto dell'albume e spennellarvi i biscotti. Cuocere in forno ventilato a 150° c per 12-14 minuti. Cospargere con i pistacchi rimasti.

16 novembre 2008

TORTA AUTUNNALE


Nonostante la bruttissima giornata dello scorso giovedi, con pioggia a catinelle vento e neve sui monti, sembra che quest'inverno non voglia arrivare. Le temperature sono ancora miti e, per quanto mi riguarda, devo ancora tirare fuori piumini e cappotti. Meglio, così si risparmia un pò di riscaldamento, visti i tempi cupi. Oggi ho avuto la gioia di rivedere delle care amiche che non sentivo e vedevo da un pò di tempo, ed abbiamo passato proprio una bella giornata. Il mio gattone le ha accolte con un attimo di perplessità, poi come al solito, si è abituato ed ha ripreso le sua attività consuete (sonnecchiare e mangiucchiare).


Se volete mangiare un dolce fatto con la farina di castagne, lascio una ricetta che hoo sperimentato in settimana ed offre una valida alternativa al solito castagnaccio:


DOLCE DI CASTAGNE E MELE

200gr di farina di castagne
1 bicchiere scarso di olio
1 vasetto di yogurt cremoso
2 uova
zucchero sarebbe un bicchiere e mezzo però ne metterei meno perchè viene troppo dolce ed un cucchiaio di miele
1 bustina di lievito
uvetta e rum (1 cucchiaio) facoltativo
1 bustina di vanillina
mele renette (3 piccole o 2 medie tagliate a tocchi)
Miscelate il tutto (vi consiglio montare gli albumi perchè il dolce risulta più soffice) aggiungete il lievito e le mele alla fine, infornate a temperatura media (170 forno elettrico) per 50 minuti circa.

Follow by Email

Lettori fissi