13 settembre 2008

TORTA DI MELE



E' arrivato improvvisamente l'autunno con calo delle temperature improvviso e maltempo un po' in tutto il paese. E pensare che fino a ieri si sudava e si prendeva il sole tranquillamente, ancora vestiti in magliettina e braghette corte. Non è detto d'altronde che non si ritorni ad aver belle e calde giornate, così com'è stato negli ultimi autunno.


Quindi ho approfittato ed ho preparato una crostata di mele, pasta frolla compresa. E' venuta molto buona e sono contenta di lasciare la ricetta:

Per la pasta
200 gr di farina - 80 gr di zucchero - 120 gr di burro - 1 uovo intero ed un tuorlo scorza di limone - un pizzico di sale

Per il ripieno
Marmellata 3-4 cucchiai - 3-4 mele preferibilmente renette - cannella e noce moscata

Disporre a fontana la farina ed inserirvi il burro ammorbidito a pezzetti, le uova, lo zucchero un pizzico di sale e la scorza grattiggiata del limone. Lavorare la pasta senza scaldarla troppo fino a formare una palla e riporla in frigorifero per almeno un'ora.

Preparare le mele tagliate a fettine di almeno 1 cm, mescolarle con mezzo cucchiaino di cannella in polvere ed un pizzico di noce moscata.

Stendere la pasta e preparare due dischi, coprire col primo lo stampo da crostata (26/28cm), spalmarlo con la marmellata (se risultasse troppo densa scaldatela un attimo) ed adagiarvi sopra le mele tagliate, che non serve zuccherare visto che questo tipo di pasta frolla è già più dolce del solito. Coprire il tutto col secondo disco di pasta premendo bene per fare aderire i due strati. Fare due - tre tagli nella pasta per far uscire ilpore in fase di cottura, risulteranno anche decorativi. Infornare a 200° (forno elettrico) per 50 minuti o fintanto che risulta dorata. Fare raffreddare e servire.





Posta un commento

Follow by Email

Lettori fissi